Seguici su

Apple

Come Fare – [Shortcuts] Scaricare video da YouTube su iPhone COMPLETO

Published

on


 

Già da anni, nel App Store di Apple, troviamo tantissime applicazioni per scaricare video o audio da Youtube nel nostro rullino fotografico. Capita spesso che queste applicazioni ben pagate, per volere di Youtube, vengono rimosse dallo store.

Grazie a Workflow, possiamo avere questa funzione scegliendo di scaricare un video o solo l’audio da youtube in solo pochi e semplici passaggi.

Scaricare video su iPhone iPad

Con Youtube è possibile condividere sui nostri social video interessanti o rivedere un video clip di una canzone, avanzamenti di gameplay di un nostro gioco preferito. Può capitare di non avere molti Giga con il nostro operatore per rivedere un video ma scaricandolo possiamo vederlo quante volte vogliamo e condividerlo.

In questo articolo vediamo come scaricare un video da Youtube dal nostro iPhone, iPad facendo solo pochi passaggi grazie al Workflow (funzione).

Advertisement

AGGIORNAMENTO: In precedenza avevamo creato un workflow per scaricare video da YouTube direttamente su iPhone. Questo aveva una limitazione con alcuni video musicali protetti.

Ora è possibile grazie con due nuovi workflow. In aggiunta è possibile inviare il video scaricato, oltre al nostro Rullino Foto, a un nostro contatto whatsapp o pubblicare su Instagram.

Requisiti:

  1. Scaricare l’app Workflow
  2. Scaricare il workflow Download YouTube Video
  3. Scaricare il workflow YouTube Web By iTeknoLine. (Questo workflow entra in funzione quando il video è protetto)

 

 

Guida passo passo

Cliccare su Get workflow per scaricare i workflow nell’app stessa. 

Apriamo l’app di YouTube e prendiamo un video che ritroviamo nella pagina principale o uno a nostra scelta. Una volta avviato il video clicchiamo su condividi, in in alto a destra, e si apre il tab in basso e clicchiamo su Altro e attiviamo l’interruttore Run Workflow in modo tale da utilizzare come un estensione.

Advertisement

Ora possiamo salvare il video.

Una volta cliccato su Run Workflow si apre l’app stessa e scegliere la funzione Download YouTube Video. Durante il processo ci chiederà in quale risoluzione video vogliamo scaricare (240p, 320p o 720p). Alla fine del processo possiamo scegliere cosa fare del video scaricato. Possiamo salvare il file cliccando su Rullino foto oppure inviare il video a un nostro contatto via whatsapp o pubblicare su Instagram.

 

Nella prossima guida vedremo come estrarre l’audio dal video scaricato da YouTube o altri che abbiamo nel Rullino Foto.

Advertisement

Potete consultare altri workflow nella sezione Workflow Gallery e se volete avere ulteriori articoli su nuovi workflow, iscrivetevi alla newsletter.

Inoltre se volete funzioni personalizzate, potete scrivere nei commenti.

 

[amazon_link asins=’B076HLBQMP,B073P5KG7K,B073P5MY1V,B075XH7D7J,B076HKMR3P,B00IBW62PG’ template=’ProductCarousel’ store=’iteknoline-21′ marketplace=’IT’ link_id=’8406dbd3-246c-11e8-8a5a-49197fa104c9′]

 

Advertisement

 

Ancora nessun voto
Please wait...

Diplomato in Informatica. Ho aperto questo spazio per poter scambiare informazioni di natura informatica, e per condividere applicazioni e software che ci aiutano ad usare al meglio i nostri pc smartphone e tablet.

Continua a Leggere
Advertisement
Commenti

Android

[Come Fare] Whatsapp ha reso disponibile la migrazione della chat da Android a iOS e viceversa

Published

on

Ora è ufficiale! WhatsApp consente agli utenti di trasferire l’intera cronologia delle chat da Android a iOS e viceversa. In precedenza avevo scritto un articolo di come effettuare la migrazione delle chat da Android a iOS con programmi di terze parti.  Dopo anni di richieste, beta test e compatibilità limitata dei modelli di smartphone, l’azienda sta implementando questa funzionalità per tutti gli utenti.

Prima di rendere ufficiale questa funzione, Whatsapp stava integrando questa funzionalità tramite l’app Passa a iOS, ma in versione beta. Un mese dopo che l’azienda ha lanciato questa funzionalità, ora la rende disponibile a tutti gli utenti come versione stabile.

Ecco cosa devi sapere per migrare le tue chat da Android a iOS e viceversa:

  • Sistema operativo Android Lollipop, SDK 21 o successivo o Android 5 o successivo installato sul tuo dispositivo Android
  • iOS 15.5 o versioni successive installato sul tuo iPhone
  • Passa all’app iOS installata sul tuo telefono Android
  • WhatsApp iOS versione 2.22.10.70 o successiva sul tuo nuovo dispositivo
  • WhatsApp Android versione 2.22.7.74 o successiva sul tuo vecchio dispositivo
  • Usa lo stesso numero di telefono del tuo vecchio telefono sul nuovo dispositivo
  • Il tuo iPhone deve essere nuovo di fabbrica o ripristinato alle impostazioni di fabbrica per accoppiarsi con l’app Passa a iOS e spostare i dati dal tuo telefono Android
  • Entrambi i dispositivi devono essere collegati a una fonte di alimentazione
  • Entrambi i tuoi dispositivi devono essere connessi alla stessa rete Wi-Fi oppure dovrai connettere il tuo dispositivo Android all’hotspot del tuo iPhone

 

Come migrare la cronologia chat di WhatsApp da Android a iPhone

Passa a iOS
Passa a iOS
Developer: Apple
Price: Free
  1. Apri l’app Passa a iOS sul tuo telefono Android e segui le istruzioni sullo schermo.
  2. Un codice verrà visualizzato sul tuo iPhone. Quando richiesto, inserisci il codice sul tuo telefono Android.
  3. Tocca  Continua  e segui le istruzioni sullo schermo.
  4. Seleziona  WhatsApp  nella  schermata Trasferisci dati  .
  5. Tocca  START  sul tuo telefono Android e attendi che WhatsApp prepari i dati per l’esportazione. Verrai disconnesso dal tuo telefono Android una volta preparati i dati.
  6. Tocca  AVANTI  per tornare all’app Passa a iOS.
  7. Tocca  CONTINUA  per trasferire i dati dal tuo telefono Android al tuo iPhone e attendi il passaggio a iOS per confermare il completamento del trasferimento.
  8. Installa l’ultima versione di WhatsApp dall’App Store.
  9. Apri WhatsApp e accedi utilizzando lo stesso numero di telefono utilizzato sul tuo vecchio dispositivo.
  10. Tocca  Avvia  quando richiesto e consenti il ​​completamento del processo.
  11. Termina l’attivazione del tuo nuovo dispositivo e vedrai le tue chat che ti aspettano.

Quando trasferisci i tuoi dati WhatsApp, dovrai creare un backup iCloud per utilizzare l’archiviazione cloud. La società osserva che non può vedere i dati trasferiti dall’utente e il telefono Android avrà ancora i dati a meno che le persone non eliminino WhatsApp o viene fatto un al telefono.

 

Come migrare la cronologia chat di WhatsApp da iPhone ad Android.

Prima che fosse resa disponibile la funzione integrata per migrare le chat da iPhone ad Android, avevo scritto un articolo [Whatsapp] Trasferire le chat da iPhone a smartphone Android.

Advertisement

Adesso è possibile farlo direttamente dalle impostazioni di whatsapp seguendo questa procedura non complicata da eseguire. Come procedere?

Ti elenco quali sono le caratteristiche per effettuare l’operazione:

  • Android 12. 
  • WhatsApp iOS versione 2.21.160.17 o superiore sul tuo vecchio dispositivo.
  • WhatsApp Android versione 2.21.16.20 o superiore sul tuo nuovo dispositivo.
  • Cavo da USB-C a Lightning (o adattatori equivalenti).
  • Usare nel nuovo telefono lo stesso numero che usavi nel vecchio dispositivo.
  • Il nuovo dispositivo Android deve essere nuovo di fabbrica o devono essere state ripristinate le impostazioni di fabbrica.

Procedura:

Sul vostro dispositivo iPhone

  1. Aprite l’app su Whatsapp in Impostazioni > Chat > Sposta le chat su Android.
  2. Si apre una schermata dove possiamo iniziare il procedimento per l’esportazione della sola chat. Seguite la procedura come da immagine qui sotto:
  3. Al termine dell’elaborazione, comparirà una schermata con scritto Continua sul tuo nuovo telefono. Ora, seguiamo l’ultimo punto descritto nelle caratteristiche per effettuare questa operazione.  Prendiamo lo smartphone Android, nuovo di fabbrica oppure lo ripristiniamo alle impostazioni di fabbrica in modo che torni di nuovo sulla schermata di configurazione iniziale. Questo processo (purtroppo) è indispensabile perchè è soltanto dalla configurazione iniziale che si potranno importare le chat di WhatsApp, quindi se non eseguite questa procedura all’inizio, non potrete più farla.
  4. Seguire i vari passaggi per sullo schermo dello smartphone Android: inserimento password del WiFi; scelta del Paese in cui viviamo e così via. Tra le varie schermate di configurazione ad un certo punto comparirà quella di WhatsApp, mostrandoci un QR Code.
  5. Inquadriamo con la fotocamera dell iPhone il codice QR sullo schermo dello smartphone Android e clicchiamo Inizia.
  6. Collegare iPhone e smartphone Android tra loro utilizzando un cavo USB-C (per Android) to Lightning (per iPhone) e la procedura andrà avanti da sola fino a quando l’importazione delle chat e dei file multimediali non sarà completa. Al termine lo smartphone Android vi dirà che potete staccare i cavetti dagli smartphone e continuare.
  7. Finita la procedura di trasferimento, aprite l’app Whatsapp sul vostro smartphone android e inserite il vostro numero di telefono e vedrete tutte le chat.

Ti è piaciuta questa novità di whatsapp? Condividi le tue impressioni nella sezione commenti qui sotto.

Continua a Leggere

Amazon

[Amazon] Acquistare iPhone 13 Pro in 5 o 12 rate senza busta paga

Published

on

Amazon ha introdotto già da tempo, la possibilità di acquistare, nel suo e-commerce, alcuni prodotti tra cui anche quelli di Apple, in 5 o 12 rate mensili con pagamento mensile tramite la propria carta prepagata associata al vostro conto bancario.  Questo agevola chi non vuole pagare tutto in una sola volta senza essere vincolati da finanziarie e da documenti obbligatori.

UTILIZZO CONDIZIONI

Questo pagamento si applica solo ai prodotti nuovi (sono esclusi gli Amazon Warehouse Deals) e ai dispositivi Amazon nuovi e ricondizionati venduti e spediti da lei dove l’opzione “5 rate mensili di Amazon da” o “12 rate mensili di Amazon da” è disponibile come metodo di pagamento nella pagina di dettaglio dell’articolo.

Per utilizzare questo metodo di pagamento, il vostro account deve rispettare alcuni requisiti:

  • devi essere residente in Italia
  • il tuo account Amazon.it deve essere attivo da almeno un anno
  • devi avere una carta di credito o di debito valida associata al tuo account Amazon.it (non pre-pagata e con scadenza non prima di 20 giorni dopo la data di scadenza dell’ultima rata)
  • devi presentare una buona cronologia di pagamenti su Amazon.it.

Quest’ultimo punto è molto importante usufruire il pagamento rateizzato.

Ti verrà addebitato l’intero prezzo (IVA inclusa) dell’articolo idoneo selezionato in cinque o dodici rate mensili uguali.La prima rata mensile ti verrà addebitata alla data di spedizione. Le successive rate ti verranno addebitate ogni 30 giorni.

Per dettagli sui termini e condizioni potete andare alla pagina dedicata.

Advertisement

Per sapere quali prodotti possono essere acquistati con questa modalità, su google scrivete “amazon 5 rate” o “dove comprare a rate”.

Ora provate a vedere se potete acquistare, con il vostro account Amazon il nuovo iPhone a rate:

iPhone 13 Pro

iPhone 13 Pro Max

iPhone 13

Advertisement

iPhone 13 mini

Continua a Leggere

Android

Trasformare registrazioni audio/video in testo da iPhone o sistema Android

Published

on

Nel articolo  Come trascrivere in automatico in testo da una registrazione Audio/Video viene illustrato come farlo tramite il proprio computer.

In questa guida vi spiego come farlo direttamente sul vostro dispositivo mobile, iPhone o uno smartphone android tramite un app. La trovo una delle migliori sul web per una funzione che fa la differenza rispetto alle altre.

L’app è gratuita con funzioni limitate ( 1 minuto di trascrizione, No sleeping)

Per fare questo lavoro abbiamo bisogno dell’app: Voice Notebook – audio to text

L’applicazione consente l’input vocale continuo e la trascrizione di file audio.

Advertisement

INPUT VOCALE

Sono possibili l’editing vocale e la correzione del test senza interrompere la dettatura. Il testo trascritto dal vocale può essere salvato in un file o inviato a un altro programma. I file delle note possono essere salvati nella cartella sul dispositivo e disponibili per gli utenti. L’elenco delle note vocali può essere ordinato per data o in ordine alfabetico.

TRASCRIZIONE FILE AUDIO

Quando si traducono file audio in testo, è possibile inserire timestamp e la trascrizione risultante può essere tradotta nel formato dei sottotitoli di Youtube. Una modalità di ascolto con evidenziazione dei time-stamp delle frasi parlate è fornita per correggere la trascrizione risultante.

Per la maggior parte dei dispositivi (non molto vecchi) la trascrizione di file audio e la sintesi vocale possono essere eseguite anche in modalità offline (senza Internet).

La dark mode è supportata.

La modalità Premium rimuoverà gli annunci nella schermata Voce, abilitando l’interruttore “No sleeping” (schermata di blocco automatico). Inoltre verrà rimosso il limite di tempo per la lunghezza dei file di trascrizione.

Advertisement

La funzione NO SLEEPING permette di trascrivere il file audio anche con lunghe pause. Di solito altre app e software di trascrizione, quando la pausa è lunga si ferma la trascrizione. Una vera chicca!

 

TRASCRIZIONE FILE AUDIO DA MESSAGGI VOCALI WHATSAPP

Per fare la trascrizione di un messaggio vocale di whatsapp, dobbiamo salvare il file sul nostro dispositivo. Per salvarlo dobbiamo fare tap sul messaggio e verrà mostrato un menù. Scegliere Inoltra e comparirà l‘icona di condivisione. Dopo scegliere l’ app File su iPhone o un app manager su sistemi android.

Aprire Voice Notebook e fare tap nella sezione Audio e sul simbolo +. Si aprirà il File manager del nostro dispositivo e prendere il file memorizzato e lo troveremo in lista. Cliccare sul file e premere Play in basso al centro dello schermo. In questo modo partirà l’audio e l’app trascriverà.

 

Advertisement

TRASCRIZIONE FILE AUDIO DA MEMO VOCALI (IPHONE)

Per fare la trascrizione di una registrazione audio dall’app Memo Vocali, dobbiamo salvare il file nell’app File. Per salvarlo dobbiamo fare tap sul file e verrà mostrato in basso al file alcune funzioni. Scegliere i tre puntini …  e fare tap su Salva su File.

Aprire Voice Notebook e fare tap nella sezione Audio e sul simbolo +. Si aprirà il File manager del nostro dispositivo e prendere il file memorizzato e lo troveremo in lista. Cliccare sul file e premere Play in basso al centro dello schermo. In questo modo partirà l’audio e l’app trascriverà.

TRASCRIZIONE QUALSIASI FILE AUDIO/VIDEO

Per fare la trascrizione di qualsiasi file audio o video dobbiamo sempre salvarlo nel nostro smartphone e poi aprirlo dall’app Voice Notebook e seguire lo stesso procedimento della seconda parte della trascrizione dei memo vocali e messaggi vocali di whatsapp.

 

Sicuramente con questa app riuscirete ad avere la trascrizione di qualsiasi audio o video senza intoppi.

Advertisement
Continua a Leggere

Articoli recenti

Seguici

Newsletter

Trending