Seguici su
//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js

Mondo Apple

[Coronavirus] Come pulire smartphone e accessori hi-tech

Published

on

Lo schermo del vostro smartphone potrebbe trasmettere il Coronavirus tra essere umani. Ecco cosa fare per disinfettarlo più volte al giorno.

Con il costante aumento dei contagi da Coronavirus sta crescendo la preoccupazione per ogni possibile mezzo di diffusione di questo pericoloso virus. Tra le varie indicazioni da rispettare molte riguardano i contatti tra persona e persona con l’ormai famosa “distanza droplet“(distanza di sicurezza) da rispettare per ridurre il rischio. Cioè la distanza di circa un metro, meglio anche due, corrispondente al percorso che potrebbe fare una goccia di saliva di un contagiato e che, se non rispettata, aumenta il rischio che il virus possa passare da un umano all’altro.

Il dottor Matteo Bassetti, presidente della Società italiana di terapia anti-infettiva (Sita), che suggerisce ad esempio di disinfettare gli smartphone ogni giorno per ridurre al minimo le già bassissime possibilità che questi device diventino veicolo di infezione. “Gli smartphone possono essere un ricettacolo di tanti microrganismi, quindi anche del Coronavirus. Meglio pulirli per bene ogni giorno e anche più spesso, se si è stati in luoghi o spazi dove c’è stato un caso di Coronavirus“, ha spiegato Bassetti all’agenzia di stampa Adnkronos. Il Ministero della Salute comunica che “Le informazioni preliminari suggeriscono che il virus possa sopravvivere alcune ore” sulle superfici degli oggetti, un tempo durante il quale ci potrebbe effettivamente essere un passaggio del virus ancora vitale dall’oggetto all’essere umano.

Come pulire o disinfettare Smartphone e accessori Hi-Tech

Disinfettare il telefono semplicemente con un morbido panno in microfibra, rimuove molti dei germi. Per una pulizia più profonda si può usare una combinazione di acqua e alcool. Si mescolano gli ingredienti insieme, si inumidisce il panno nella soluzione e si passa delicatamente sul telefono. Sugli smartphone impermeabili si può anche passare un panno imbevuto di sapone, facendo attenzione che nessun liquido passi all’interno del device. Mentre i detergenti liquidi o spray possono danneggiarlo. Nelle loro pagine di supporto, Apple e Samsung sconsigliano di usare i detergenti direttamente sui device, e di spegnarli prima di iniziare qualsiasi operazione di pulizia.

E, una volta lontani dai display touch, come tenere pulita la “vecchia” tastiera del pc dell’ufficio?

Prima di tutto occorre spegnere il computer se è una di quelle collegate con un cavo, per poi staccarla. Nel caso sia wireless spegnerla e togliere eventuali batterie. Briciole e residui di sporco fra i tasti si possono rimuovere con una bomboletta di aria compressa mentre il sempre fidato panno in microfibra dovrà essere passato sulla tastiera in modo delicato. Per eventuali aloni di sporco si può usare la gomma magica per le superfici, inumidita. Alla fine, come sempre, occorre asciugare tutto. Se i tasti sono removibili, possono essere smontati (fate attenzione e ricordate il layout della tastiera facendo una foto) messi dentro una ciotola d’acqua con alcune gocce di sapone per i piatti.

 

Ancora nessun voto
Please wait...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Diplomato in Informatica. Ho aperto questo spazio per poter scambiare informazioni di natura informatica, e per condividere applicazioni e software che ci aiutano ad usare al meglio i nostri pc smartphone e tablet.

Continua a Leggere
Advertisement
Commenti

Amazon

[Amazon] Acquistare iPhone 13 Pro in 5 o 12 rate senza busta paga

Published

on

Amazon ha introdotto già da tempo, la possibilità di acquistare, nel suo e-commerce, alcuni prodotti tra cui anche quelli di Apple, in 5 o 12 rate mensili con pagamento mensile tramite la propria carta prepagata associata al vostro conto bancario.  Questo agevola chi non vuole pagare tutto in una sola volta senza essere vincolati da finanziarie e da documenti obbligatori.

UTILIZZO CONDIZIONI

Questo pagamento si applica solo ai prodotti nuovi (sono esclusi gli Amazon Warehouse Deals) e ai dispositivi Amazon nuovi e ricondizionati venduti e spediti da lei dove l’opzione “5 rate mensili di Amazon da” o “12 rate mensili di Amazon da” è disponibile come metodo di pagamento nella pagina di dettaglio dell’articolo.

Per utilizzare questo metodo di pagamento, il vostro account deve rispettare alcuni requisiti:

  • devi essere residente in Italia
  • il tuo account Amazon.it deve essere attivo da almeno un anno
  • devi avere una carta di credito o di debito valida associata al tuo account Amazon.it (non pre-pagata e con scadenza non prima di 20 giorni dopo la data di scadenza dell’ultima rata)
  • devi presentare una buona cronologia di pagamenti su Amazon.it.

Quest’ultimo punto è molto importante usufruire il pagamento rateizzato.

Ti verrà addebitato l’intero prezzo (IVA inclusa) dell’articolo idoneo selezionato in cinque o dodici rate mensili uguali.La prima rata mensile ti verrà addebitata alla data di spedizione. Le successive rate ti verranno addebitate ogni 30 giorni.

Per dettagli sui termini e condizioni potete andare alla pagina dedicata.

Per sapere quali prodotti possono essere acquistati con questa modalità, su google scrivete “amazon 5 rate” o “dove comprare a rate”.

Ora provate a vedere se potete acquistare, con il vostro account Amazon il nuovo iPhone a rate:

iPhone 13 Pro

iPhone 13 Pro Max

iPhone 13

iPhone 13 mini

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a Leggere

Mondo Apple

[Coronavirus] Apple approva pulizia del proprio iPhone

Published

on

È impossibile evitare le notizie sul coronavirus in questo momento, e poiché continua a diffondersi in tutto il mondo, le persone stanno facendo del loro meglio per assicurarsi che non arrivi nelle proprie case: Assicurarsi di lavarsi le mani regolarmente e accuratamente è un buon punto di partenza, ma che dire del telefono? Apple dice che puoi portare un disinfettante sul tuo iPhone senza che causi problemi.

Per essere più precisi, il produttore di iPhone afferma che è possibile utilizzare qualsiasi cosa con contenuto alcolico isopropilico fino al 70%. Ma, ovviamente, non usare la candeggina.

“Usando una salvietta con alcool isopropilico al 70% o salviette disinfettanti Clorox, puoi pulire delicatamente le superfici dure e non porose del tuo prodotto Apple, come il display, la tastiera o altre superfici esterne. Non usare candeggina. Evita di ottenere umidità in qualsiasi apertura e non immergere il prodotto Apple in detergenti. Non utilizzare su superfici in tessuto o pelle.”

Apple vuole anche assicurarsi che le persone non spruzzino nulla nelle aperture dei loro iPhone. Mentre gli ultimi modelli di iPhone sono resistenti all’acqua, e spruzzare qualsiasi cosa nelle griglie degli altoparlanti probabilmente potrebbe compromettere il suo funzionamento.

Dato che utilizziamo i nostri iPhone quotidianamente e li portiamo ovunque, di solito sono il luogo perfetto per i germi e ciò che non si accumula. Quindi non è una scelta fare o meno la pulizia in in un momento in cui è chiaro che il coronavirus non fa nessuna eccezione.

La cosa migliore che tutti possiamo fare nel nostro piccolo è evitare che si diffonda ulteriormente. E pulire il tuo iPhone è solo una parte di questo processo.

Vi consiglio di comprare alcuni prodotti che disinfettano il vostro iPhone e oggetti:

MAICOLA Disinfettante per telefoni e oggetti da Amazon € 34,42

 

 

Sterilizzatore UV con detergente per telefono e oggetti per la casa da Amazon  € 33,85

Hmyloz UV Telefono Disinfettante Cellulare da Amazon € 79,91

sorgente: Redmond Pie

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a Leggere

Guide

[macOS Win] Distribuzione testo da sottotitoli su Word

Published

on

Nell’articolo [maOS Catalina] Estrarre Sottotitoli MP4 MKV AVI in SRT spiega in pochi passaggi come estrarre i sottotitoli da un video mp4, divx o mkv e poi modificare o estrapolare frasi o parole a nostro piacimento.

Quando si estraggono i sottotitoli vengono visualizzati come i versi di una poesia. Questo perché vengono inseriti nel video in base al frame. Se avete la necessità di avere tutto il testo dei sottotitoli distribuito sul tutta la riga, possiamo utilizzare alcune opzioni del word di Microsoft. Vediamo i passaggi da effettuare.

Guida passo passo

Dopo aver copiato il testo in word, posizionato il cursore all’inizio della prima riga. Cliccare in alto a destra sull’icona di Trova (lente d’ingrandimento). Apparirà un menù tendina e clicchiamo su Sostituisci.

Subito dopo, comparirà a destra la colonna Trova e Sostituisci.

Cliccate sul primo campo e selezionate Segno di paragrafo;

cliccate sulle impostazioni (ingranaggio) e selezionate parole intere;

cliccate sul secondo campo e selezionate Spazio unificatore;

e per ultimo cliccate su Sostituisci tutto.

In questo modo tutti i sottotitoli si distribuiranno negli spazi vuoti di ogni riga.

Video Dimostrativo 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a Leggere

Articoli recenti

Seguici

Newsletter

Trending